Votare? Chissà come e chissà quando

È semplicemente scandaloso il balletto sulla data (o sulle date) delle elezioni, regionali e politiche, e – quel che è peggio – sul sistema elettorale con cui andremo a votare. Ma ancora più scandaloso è che nessuno si scandalizzi.

Non è accettabile che una democrazia non metta l’opinione pubblica e le sue strutture e organizzazioni, cioè gli elettori e i partiti o movimenti, nelle condizioni di informarsi, documentarsi e prepararsi per tempo. Le votazioni sono la massima manifestazione di esercizio del metodo democratico: se non si danno a tutti reali possibilità, concrete e non solo sostanziali, di esercitare questo diritto-dovere nelle più agevoli condizioni, uguali per tutti, anche per gli ultimi arrivati si commette una grave violazione delle regole democratiche. La massima chiarezza dei modi e dei tempi è indispensabile per garantire opportunità reali e uguali per tutti gli elettori e tutti i partecipanti alla competizione elettorale. Anche per questo è inutile e ipocrita il piagnisteo per la disaffezione dei cittadini alla politica, manifestata anche con la diserzione delle urne.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

13 risposte a “Votare? Chissà come e chissà quando

  1. Semplicemente perchè in Italia le elezioni, specie le politiche, sono solo una farsa e una buffonata. Sono solo una parvenza di democrazia e di libertà di cui molti, alla bisogna, si riempiono la bocca.
    L’ITALIA NON E’ UN PAESE MATURO. E BASTA.

  2. Per forza che non si mettono d’accordo,perchè la torta ormai non è più ricca come negli anni passati e invece quest’anno se la vogliono mangiare tutti ma non ci riescono!.Poverini……………guardate che c’è un paese da salvare e come al solito la colpa di chi è??????????,non certo dei cittadini che lavorano……………ma allora i responsabili chi sono?…………….voi no!,provate pure voi a campare con meno di 1000 euro al mese poi se ne parla!!!!!!!!!!!!.

  3. Invertendo l’ordine dei fattori, il prodotto non cambia:

    ESEMPIO :

    3 x 4 x 5 x 6 =360

    6 x 5 x 4 x 3 =360 = LA CASTA

  4. Per chi devo andare a votare? Sentire i dibattiti. (I malfatti li avete fatti voi. No. Siete stati voi.)BASTA!IL FONDO ME LO AVETE GIA’ FATTO TOCCARE NON VOTO PIU’
    Sono stufo di ascoltare falsi e bugiardi che promettono prima e poi sappiamo tutti cosa fate in
    seguito. Fate schifo,vi fate chiamiare onorevoli.Onorevoli di (LIBERTINAGGIO)

  5. Onestamente ritengo qualsiasi “politico” non convincente (falso) e alquanto irriverente nei confronti del popolo che lo ha investito, con il voto, di troppi “poteri” e moltissimi “privilegi” (furti legalizzati), pertanto a presindere dalla data delle elezioni, garantisco……che non andrò a votare alle prox politiche….anche se spero in un cambiamento epocale.

  6. Perchè, pensate veramente che le elezioni siano regolari? Non vedete che ogni popolo vota sempre per i propri oppressori? Cosa vi dice questo? Secondo voi i popoli desiderano essere oppressi? Secondo voi Bersani ha veramente vinto le primarie? La verità è che i risultati elettorali vengono sempre dirottati verso un risultato di interesse al potere in una parola: BROGLI!

  7. Votate Crozza Presidente del Consiglio! Altro che ex-animatori o comici epurati, Crozza racchiude in se’ tutti i ns politici (!). Mi meraviglia che si voglia ancora parlare di elezioni con questa gentaglia che non vuole lasciare poltrona e enormi benefit economici. E gli Italiani che fanno? non vedono l’ora di andare a votare. Ma chi? Silvio?Bersani?Casini?Fini ecc. ecc. Ma sono sempre loro, quelli che ci hanno portato a questi risultati. Bisogna mandarli tutti a spasso, altro che elezioni, Democrazia e basta col mito del diritto/dovere, l’unico dovere e’ che gli Italiani si sveglino. Crozza Presidente, altro che nani ed alieni.

  8. Scusa signor Lomartire, fa niente se non ai pubblicato il mio commento, io parlo come si sente commentare in osteria.Quando ami la tua terra,la tua PATRIA.Ti comporti sempre onestamente
    e vedi che le cose vanno sempre peggio ti cadono le braccia e non riesco a contenermi.

  9. Fosse per loro, e soprattutto per Monti, le elezioni neanche le farebbero per quello che gli importa della nostra opinione. Conta solo restare lì a far festa a nostre spese.

    L’Italia non è un paese democratico e il governo dei tecnici ne è la dimostrazione.

  10. Ci raccontano che non andare a votare è sbagliato, ma in questo momento politico è l’unica vera protesta civile e pacifica per dare una schiaffo non alla politica in generale, ma a questa politca se più del 50% degli Italiani non andranno a votare (non scheda bianca) ma non presenza fisica al seggio, sarà una delegittimazione dell’attuale classe politica che sarà costretta a rinnovarsi, in ogni caso sbagliato o no, non mi ritrovo in nessun partito conseguentemente NON VOTO!!

  11. per ribellarsi a questo stato di cose pacificamente e’ assentarsi, non votare , questa non e’ politica , e’ solo un riuscire a prevalere l’uno sull’altro, cercando di fregare il più possibile a discapito dei poveri cittadini onesti, io dico basta a questa non democrazia .e io propongo;
    chi vuole andare al governo lo deve fare ma con uno stipendio normale.

    conflitto di interesse: i politici non possono fare delle leggi riguardanti i loro interessi ma devono essere fatti dai cittadini , come ad esempio ciò che riguarda le tasse , le pensioni che con il contributivo si farà la fame, sono stati loro a deciderlo.

    bisogna risparmiare giusto! bisogna fare sacrifici giusto!
    ma la vostra politica e’ voi dovete fare la fame perche’ noi dobbiamo vivere benissimo , Voi niente pensioni Noi pensioni d’oro, ma andatevene a casa, anche tu prof. monti, fino a dicembre
    aumento iva, imu e chi più ne ha più ne metta, e’ indispensabile, diceva ora a gennaio candidatura , quindi propone come campagna elettorale rivedere imu, abbassare iva, ecc.
    ma VATTENE A CASA , ANDATE TUTTI A CASA, POPOLO ITALIANO ANDATE A VOTARE MA SOLO GENTE NUOVA, CHE ACCETTA DI NON AVERE I PRIVILEGI, CHE ACCETTA DI FARE GLI STESSI SACRIFICI DEI CITTADINI, CHI E’ D’ACCORDO CON ME VOTI SU QUESTO SITO, SOLO COSI’ POSSIAMO FARCI SENTIRE !!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *